Foto Home Page

Notizie in evidenza


Conto alla rovescia per Ferragosto e per la Cocomerata di Montespertoli.

L'evento, con il patrocinio del Comune di Montespertoli, avrà luogo grazie alla collaborazione tra le associazioni di VolontarInsieme e la Coop Montespertoli ed è volto a far festa tra la comunità di Montespertoli per festeggiare insieme a chi è rimasto il 15 Agosto. Una vera festa dove i volontari serviranno a tutti, gratuitamente, del cocomero fresco.

La festa inizierà alle ore 20:30, i cocomeri sono offerti da Coop Montespertoli.

Il progetto riguarderà la progettazione del nuovo teatro civico nell'area dell'ex campo sportivo del capoluogo

 

Montespertoli, 5 agosto 2022 - Nell'ambito della strategia di rigenerazione del centro urbano di Montespertoli l'Amministrazione Comunale ha deciso di portare avanti la progettazione di un nuovo teatro civico, il primo con questa vocazione nella storia del borgo, attingendo alle risorse messe a disposizione dal governo per concorsi di idee e di progettazione riguardanti interventi compatibili con le finalità del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR).

 

Al momento, infatti, Montespertoli è priva di una struttura analoga, nonostante l'ampio ventaglio di proposte culturali rivolte alla cittadinanza nell'arco dell'intero anno. La realizzazione di un teatro civico, in questo senso, è pensata per dare finalmente "casa" alle molteplici espressioni culturali e artistiche del territorio, oltre che per divenire luogo di proiezioni cinematografiche strutturate e rappresentazioni teatrali. A questo proposito, le precedenti attività progettuali messe in campo dai tecnici del Comune di Montespertoli hanno contribuito alla realizzazione di un progetto di fattibilità tecnica ed economica che comprende la completa riqualificazione dell'area dell'ex campo sportivo, con la realizzazione di un adeguato numero di posti auto, un ampio parco pubblico alberato e attrezzato e un teatro "aperto-coperto", con auditorium-piazza fruibile in estate e torre scenica convertibile in spazio al chiuso per la stagione invernale. Fa da contesto a questa idea di rigenerazione urbana la più ampia progettualità che riguarda la riqualificazione complessiva del centro storico, comprendente anche la rigenerazione di piazza Machiavelli, via Sonnino e via Roma e la ristrutturazione dell'edificio attualmente sede della Pubblica Assistenza Croce d'Oro.

Mercoledì 10 agosto, per la notte di San Lorenzo a Montespertoli, si brinda alle stelle cadenti esprimendo il desiderio con un calice di buon vino. Torna l'appuntamento annuale di Calici di Stelle che quest'anno si svolgerà al Centro per la Cultura della Vite e del Vino "I Lecci".

 

L'evento, organizzato dal Comune di Montespertoli in collaborazione con l'Associazione Nazionale Città del Vino e con la Federazione Strade del Vino, dell'olio e dei sapori presenta un ricco e gustoso menù accompagnato da prodotti di eccellenza e dai migliori vini di Montespertoli. Si consiglia la prenotazione della cena entro il 7 agosto, ai numeri:  3896643694 / 3278219056 anche via WhatsApp.



A Montespertoli l'Amministrazione Comunale mette a disposizione di tutti i professionisti gli spazi comuni del Centro Culturale "Le Corti" per organizzare attività e laboratori. Basterà avere un'idea chiara dell'attività da svolgere per l'anno 2022-2023 (settembre - luglio) e proporlo all'Amministrazione.

 

Grazie alla concessione dell’utilizzo gratuito, l’Amministrazione Comunale intende favorire l’offerta di iniziative ed attività rivolte all’integrazione sociale e alla crescita culturale dei cittadini attraverso la messa a disposizione degli spazi comunali.

 

Andranno a servire molte zone della Città Metropolitana per migliorare progressivamente il servizio in tutta l’area fiorentina

Dal subentro in Toscana sono già entrati in servizio 112 nuovi bus, di cui 39 nell’area fiorentina per un investimento di 6,5 milioni di euro, saranno 174 entro il 15 settembre. Fanno parte del piano di investimento di AT per l’acquisto di oltre 200 nuovi bus tra il 2022 e il 2023

 

FIRENZE, 2 agosto 2022 – Pronti e già in servizio 10 nuovi bus extraurbani sulle strade dell’area fiorentina. Autolinee Toscane, gestore unico del tpl della Regione, prosegue il suo programma di investimenti e messa in servizio di nuovi mezzi su tutto il territorio regionale, compreso il territorio fiorentino.

 

I nuovi mezzi sono stati presentati questa mattina a Firenze, al deposito in Viale dei Mille, da Gianni Bechelli, presidente di Autolinee Toscane, e Paolo Rodighiero, direttore di esercizio, insieme a Francesco Casini, sindaco di Bagno a Ripoli e consigliere delegato ai trasporti della Città Metropolitana di Firenze; Alessio Mugnaini, delegato al trasporto pubblico locale dell’Unione Empolese Valdelsa e sindaco di Montespertoli; Patrizio Baggiani, assessore alla mobilità e trasporti di Borgo San Lorenzo. Era presente anche Tiziano Dotti, Iveco Bus Italy Market Public Sales Manager.



Il bando si pone l'obiettivo di selezionare e finanziare le proposte progettuali da parte dei musei e dei luoghi della cultura aventi ad oggetto la rimozione delle barriere fisiche, cognitive e sensoriali per consentire un più ampio accesso e una maggiore partecipazione culturale dei cittadini. Il bando è inserito nell'ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) finanziato dall'Unione Europea - Next Generation Eu a cui il Comune di Montespertoli ha partecipando inserendo tutti i musei del territorio.

“3 Musei per tutti” è il progetto con il quale il Comune di Montespertoli partecipa al bando e prevede interventi sia da un punto di vista architettonico sia da un punto di vista culturale in riferimento al Museo Amedeo Bassi, al Museo d'Arte Sacra e al Centro per la Cultura della Vite e del Vino "I Lecci". Il progetto di fattibilità tecnica e economica approvato dalla giunta prevede un investimento complessivo di circa 185 mila euro finanziati totalmente, in caso di accettazione, dai fondi PNRR con la previsione di terminare i lavori entro il 2026.

Si è conclusa ieri domenica 31 luglio la tredicesima edizione de La voce / Festival Amedeo Bassi che quest’anno ha avuto come tema centrale i festeggiamenti per i 150 anni dalla nascita del grande tenore di Montespertoli.

 

Il programma è iniziato venerdì 28 luglio con un’anteprima, molto partecipata, tenuta al Museo Enrico Caruso di Villa Bellosguardo a Lastra a Signa, frutto della collaborazione tra le Amministrazioni Comunali che hanno deciso di unirsi nel nome dei grandi tenori a cui sono legati. Il concerto per flauto e chitarra del Florence Lilium Duo è stato un omaggio al Sud America ed ai suoi grandi compositori.


Montespertoli e Castelfiorentino insieme nel ricordo

Una rappresentanza dei comuni di Montespertoli e di Castelfiorentino assisteranno alla cerimonia in memoria delle vittime martedì 2 agosto a Bologna, per il 42° anniversario della strage.

 

Le due comunità dell'Empolese Valdelsa cammineranno sempre al fianco dei familiari delle vittime concittadine condividendone il dolore. Maria Fresu insieme alla figlia Angela (originarie di Montespertoli) e l'amica Verdiana Bivona (originaria di Castelfiorentino) erano, quel caldo sabato di agosto, ad attendere il loro treno nella sala d'attesa della stazione di Bologna, quando alle ore 10:25 un ordigno a tempo, contenuto in una valigia abbandonata, venne fatto esplodere causando il crollo dell'ala Ovest dell'edificio. I soccorsi insieme a molti cittadini si attivarono immediatamente per prestare i primi soccorsi alle vittime ma purtroppo Maria, Angela e Verdiana rimasero vittime del più grave attentato terroristico nel secondo dopoguerra.

 

Ai cittadini interessati.

 

Le domande per il pacchetto scuola si raccoglieranno dal 29 Agosto al 21 Settembre p.v.

Il Pacchetto scuola viene corrisposto ai beneficiari del Comune di residenza nel rispetto degli importi regionali, il beneficiario non è tenuto a produrre documentazione di spesa ma a conservarla per successivi controlli ex-post da effettuarsi a carico del Comune titolare del procedimento.

Una nuova pista di 10km tra Montespertoli e Turbone (Montelupo Fiorentino)

Sono in fase di completamento i lavori di realizzazione del percorso di servizio del Torrente Turbone, un’opera che si snoda da Montespertoli fino all’abitato di Turbone, nel Comune di Montelupo Fiorentino, per una lunghezza complessiva di circa 10 km.

 

Il percorso, la cui attuazione è avvenuta in due lotti successivi, nasce dalla sinergia tra Consorzio, Comuni di Montespertoli e Montelupo Fiorentino e Regione Toscana, con la funzione primaria di garantire al Consorzio l’accessibilità al letto del torrente per le necessarie operazioni di controllo e gestione del corso d’acqua. Per realizzare la pista è stata acquisita a demanio regionale un’ampia fascia golenale in modo da ampliare notevolmente la pertinenza fluviale.

Ad agosto alimentari aperti

 

Alle porte con il mese di agosto e con la concentrazione delle vacanze italiane l’Amministrazione Comunale ha fatto il punto con le attività commerciali per evitare sovrapposizioni di chiusura degli alimentari.

 

L’Assessore al Commercio ha stilato un calendario di quelle che saranno le aperture dei negozi alimentari per il mese di agosto. Come ogni estate il momento di maggior criticità si aggira intorno a ferragosto ma quest’anno, sia nel capoluogo sia nelle frazioni, gli alimentari rimarranno aperti, mantenendo inalterati gli orari e i giorni settimanali di riposo.

 

Il Consiglio Comunale di Montespertoli si riunisce giovedì 28 luglio, alle ore 21.30, su convocazione del Presidente del Consiglio Andrea Migliorini.
L'Assemblea consiliare si svolgerà in presenza in Sala Consiliare al primo piano del Palazzo Municipale, in piazza del Popolo, 1.

I cittadini sono invitati a partecipare in presenza, oppure, potranno seguire la seduta sull’apposita canale Youtube: https://www.youtube.com/c/ComunediMontespertoli-canaleufficiale

L'ordine del giorno prevede:

 

I proprietari dei terreni, campi, boschi e strutture ricettive sono tenuti a visionare l'ordinanza per seguire le indicazioni visto l'alto rischio di questo periodo.

 

Firmata stamattina dal Sindaco di Montespertoli l'ordinanza finalizzata a limitare il rischio di incendi con conseguenti danni al patrimonio forestale. Alcuni limiti sono già introdotti dal Regolamento forestale della Toscana, in aggiunta sono stati inseriti ulteriori elementi di tutela e obblighi.

 

Nell'ordinanza è fatto obbligo per:

 

Emergenza incendi: si prova a fermare l’insorgere e il propagarsi delle fiamme anche con un’ordinanza che sarà approvata via via nei prossimi giorni da tutti i comuni dell’Unione Empolese – Valdelsa.

 

 

Il servizio di Protezione civile dell’Unione dell'Empolese - Valdelsa ha predisposto un'ordinanza che nei prossimi giorni sarà approvata da tutti i comuni dell’area e che è finalizzata a limitare il propagarsi delle fiamme e i conseguenti ingenti danni al patrimonio forestale, al paesaggio, alla fauna e all'assetto idrogeologico del territorio comunale, oltre naturalmente ad essere un grave pericolo per l'incolumità dei cittadini.

 

Alcuni limiti sono già introdotti dal Regolamento forestale della Toscana che nel periodo estivo già vieta: l'accensione di fuochi e di carbonaie; l'uso di strumenti o attrezzature a fiamma libera o che possano produrre scintille o faville; l'accumulo o lo stoccaggio all'aperto di fieno, di paglia o di altri materiali facilmente infiammabili; l’abbandono, anche da automezzi in transito, di oggetti o materiali di qualunque tipo che possano dare innesco al fuoco o favorirne la propagazione.

 

Il 27 luglio 2022 si celebra il 78° anniversario della Liberazione di Montespertoli e l'Amministrazione Comunale in collaborazione con la Casa del Popolo Arci S. Allende di Montespertoli ha organizzato una breve cerimonia e un evento serale in ricordo dei tanti caduti.

Alle ore 18:30 sarà deposta una corona di alloro alla presenza dell'Amministrazione Comunale presso il cippo dedicato alla memoria di Guido Leoncini, a Lucciano. Guido Leoncini fu ucciso durante il passaggio del fronte per mano nazista nel campagna vicino casa.

 

I percorsi dell’acqua

 

L'Amministrazione Comunale prosegue nella promozione e valorizzazione del "turismo lento", obiettivo che rientra in un più ampio piano strategico di marketing territoriale. Montespertoli racconta con le sue dolci colline e i tanti percorsi un territorio tutto da scoprire e ben presto sarà possibile fruirlo anche grazie a “I percorsi dell’acqua” che comprendono quattro nuovi percorsi escursionistici segnalati.

 

“I sentieri si snoderanno lungo le colline che circondano il centro storico di Montespertoli e offriranno al visitatore e agli appassionati emozioni e suggestioni nuovi portando ricadute positive nel settore turistico-ricettivo del paese” dichiara l’Assessore al Turismo, Alessandra De Toffoli.

 

Lo scorso novembre l'amministrazione aveva definito il progetto con vari step di sviluppo della rete escursionistica e ad oggi un nuovo step è stato portato a termine: sono stati individuati, progettati e mappati alcuni nuovi sentieri, "I percorsi dell'acqua" che si dividono in: La collina del Pino, La Collina di Botinaccio e Montecastello, Montalbino e la fonte Mensole e Montegufoni e le sue fonti.

 

Mercoledì 20 luglio si è tenuta la cerimonia che ha dato avvio alla predisposizione del cantiere per la realizzazione del nuovo Polo della Salute di Montespertoli alla presenza del Sindaco di Montespertoli, Alessio Mugnaini, del presidente della commissione Sanità e politiche sociali del Consiglio regionale della Toscana, Enrico Sostegni, di Emanuele Gori e Luca Tani in rappresentanza dell’azienda USL Toscana Centro, del direttore della Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa, Franco Doni e del Presidente della Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa, Sindaco di Fucecchio, Alessio Spinelli. Hanno partecipato all’iniziativa anche i rappresentanti del raggruppamento temporaneo d’imprese che si è aggiudicato l’appalto dei lavori, composto da aziende solide, stimate e radicate del nostro territorio (Campigli SRL, Vescovi Renzo SpA, O.L.V. SRL).

 

“È un momento molto importante per tutta la popolazione di Montespertoli perché dopo tanta attesa oggi inizia un cantiere strategico per lo sviluppo dei servizi sanitari e di emergenza. Abbiamo lavorato molto in questi ultimi tre anni insieme ad ASL Toscana Centro per siglare un nuovo accordo e arrivare all’inizio dei lavori. Adesso non resta che procedere spediti con i lavori per avere presto il nostro Polo della Salute” ha dichiarato il Sindaco.

 

 

In occasione dell’avvio dei lavori per la realizzazione del nuovo Polo della Salute di Montespertoli, domani, mercoledì 20 luglio alle ore 9:00, in via Suor Niccolina Anselmi, il Sindaco Alessio Mugnaini e l'Amministrazione Comunale inaugureranno con una breve cerimonia l'apertura del cantiere.

Saranno presenti oltre all'Amministrazione Comunale e alla Direzione dell'ASL Toscana Centro anche il Consigliere Regionale Enrico Sostegni, le ditte che realizzeranno l'opera e i progettisti.

Eventi
torna all'inizio del contenuto