Li promuove la Società della Salute nei 15 comuni dell'Empolese Valdelsa e del Valdarno Inferiore

 

Una misura a sostegno delle famiglie colpite dall'emergenza Covid-19 e in difficoltà economica. E' quella messa in campo dalla Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa sul proprio territorio che interessa 15 comuni (Capraia e Limite, Castelfiorentino, Castelfranco di Sotto, Cerreto Guidi, Certaldo, Empoli, Fucecchio, Gambassi Terme, Montaione, Montelupo Fiorentino, Montespertoli, Montopoli in Valdarno, San Miniato, Santa Croce sull'Arno, Vinci) attraverso la concessione di buoni spesa alimentari. Per questo motivo è stato pubblicato in questi giorni un avviso pubblico che individua nei nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica COVID-19 e nei nuclei familiari, anche monopersonali, in condizioni di povertà i beneficiari della misura di sostegno. Si tratta di una misura che utilizza finanziamenti regionali FSE (programma operativo 14-20, asse B inclusione sociale e lotta alla povertà).

Dal 1 di ottobre sarà possibile iscriversi all'Albo dei Presidenti di Seggio e/o all'Albo degli scrutatori.

Entro il 31 ottobre è possibile inviare le domande per i presidenti ed entro il 31 novrembre per gli scrutatori.

torna all'inizio del contenuto