TARI 2021 EMERGENZA COVID BANDO AGEVOLAZIONE UTENZE NON DOMESTICHE

 

La scadenza per la presentazione delle domande di agevolazioni sociali TARI 2022 in base all’ISEE è stata fissata quest’anno al 16 settembre 2022. Lo ha deliberato il Consiglio Comunale del 26/05/2022 con la deliberazione n. 57.

 

La domanda di agevolazione – riduzione o esenzione TARI – va presentata ogni anno in riferimento all’anno in corso. Per maggiori informazioni consultare “Riduzioni ed esenzioni” della sezione dedicata alla TARI.

 

Ai sensi di questa deliberazione, ai beneficiari delle medesime riduzioni o agevolazioni TARI 2021 sarà applicato, in via previsionale, lo stesso sconto o esenzione per l’anno in corso, in attesa della presentazione della domanda di riduzione 2022. In particolare, i beneficiari della riduzione TARI 2021 vedranno da subito scontato l’importo TARI 2022, negli avvisi di pagamento di 1° e 2° acconti che saranno emessi con la scadenza 20 luglio e 15 settembre, mentre chi è stato esentato nel 2021 non riceverà alcun avviso di pagamento relativo agli acconti 2022.

 

É importante quindi che tutti i beneficiari delle agevolazioni sociali TARI presentino la nuova domanda di riduzione o di esenzione per l’anno 2022, per confermare la riduzione/esenzione applicata in via previsionale. In assenza di tale presentazione, l’intero importo del dovuto TARI 2022 sarà richiesto saldo, con scadenza il 2 dicembre 2022.

Il modello della domanda è scaricabile al seguente LINK

torna all'inizio del contenuto