Il servizio è erogato dall'Ufficio Servizi Demografici

Cosa è?

Ogni cittadino ha il diritto/dovere di partecipare all'amministrazione della giustizia nelle Corti di Assise.

L'Albo viene aggiornato ogni biennio con cadenza negli anni dispari.

Il Giudice popolare può essere di Assise e di Assise di Appello

Per poter esplicare le funzioni di Giudice Popolare occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Cittadinanza Italiana e godimento dei diritti civili e politici;
  • Buona condotta morale;
  • Età non inferiore ai 30 anni e non superiore ai 65 anni;

Inoltre occorre essere in possesso del seguente titolo di studio:

  • per Giudice di Corte d'Assise: titolo finale di Scuola Media di Primo Grado di qualsiasi tipo;
  • per Giudice di Corte di Assise di Appello: titolo finale di Scuola Media di Secondo Grado di qualsiasi tipo.

Non possono essere chiamati ad esplicare le funzioni di Giudice Popolare:

  • i magistrati e, in generale, i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all'ordine giudiziario;
  • gli appartenenti alle Forze Armate ed a qualsiasi organo di Polizia, anche se non dipendente dallo Stato, in attività di servizio;
  • i ministri di qualsiasi culto e i religiosi di ogni ordine e congregazione.

L'Ufficio di Giudice Popolare è OBBLIGATORIO.

Il procedimento

L'iscrizione di tutti coloro che hanno i requisiti previsti dalla legge, avviene a domanda (vedi modulo allegato) o d'ufficio.

La domanda va presentata entro il Mese di Luglio degli anni dispari.

Quali sono i costi da sostenere?

Il servizio è gratuito

 

 

Domanda iscrizione albo giudici popolari

torna all'inizio del contenuto