In vista delle elezioni dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, che si terranno domenica 25 maggio, la direzione centrale dei Servizi elettorali Sito esterno al web comunale, del dipartimento per gli Affari interni e territoriali del ministero dell'Interno, rende consultabile la pubblicazione sulle 'Istruzioni per la presentazione e l'ammissione delle candidature'.

Le istruzioni contenute nella pubblicazione si propongono di fornire un'opportuna guida per le operazioni di presentazione e ammissione delle liste dei candidati, facilitando il compito dei partiti o gruppi politici che intendono partecipare alla competizione elettorale, e degli organi competenti, affinché il fondamentale atto preparatorio delle elezioni, costituito dalla presentazione e dall'esame delle candidature, possa svolgersi con la massima regolarità e speditezza.

Queste le operazioni prescritte:

- deposito del contrassegno di lista presso il ministero dell'Interno;

- deposito, presso il ministero dell'Interno, delle designazioni degli incaricati di presentare le liste dei candidati presso gli Uffici elettorali circoscrizionali;

- deposito, sempre presso il ministero dell'Interno, delle designazioni dei delegati, per ciascuno degli altri Stati membri dell'Unione europea, con l'incarico, a loro volta, di designare i rappresentanti del partito o gruppo politico presso le singole circoscrizioni consolari e i rappresentanti di lista presso ciascun ufficio elettorale di sezione istituito negli Stati predetti;

- presentazione delle liste dei candidati presso gli Uffici elettorali circoscrizionali.

Allegati:
Scarica questo file (Istruz_presen.pdf)Istruzioni per la presentazione candidature 2014[Pubblicazione del Servizio elettorale sulle operazioni per la presentazione e ammissione delle candidature alla elezione dei membri del Parlamento Ue spettanti all’Italia]916 kB

torna all'inizio del contenuto