La festa sarà inaugurata sabato 28 Maggio e durerà fino a domenica 5 Giugno.


Stamattina è stato presentato il programma della nuova edizione della Mostra del Chianti e nell’occasione l’Amministrazione Comunale ha dedicato l’Auditorium del Centro per la Cultura del Vino e della Vite “I Lecci” a Mauro Marconcini.


Mauro Marconcini, ex Sindaco di Montespertoli è stato in carica per tre mandati consecutivi, dal 1990 al 2004.

“Una promessa che andava mantenuta” così il Sindaco in merito alla scelta di dedicare l’Auditorium a Mauro “un sindaco e un uomo che ha lasciato in tanti di noi un ricordo indelebile”.


Per l’occasione presenti i familiari e tanti amici e cittadini. Sono intervenuti l’ex sindaco Luigi Nigi, l’ex collaboratore Salvatore Lagaccia, Paolo Corbini Direttore dell’Ass. Naz. Città del Vino e infine Pierpaolo Lorieri Presidente della Federazione Strade del Vino di Toscana.


Per ricordare la figura di Mauro Marconcini è stato proiettato un video con una raccolta di foto creato grazie alla collaborazione dei familiari e di Graziano Giotti e Giuliano Corti.


L’emozione ha poi lasciato spazio alla presentazione della nuova edizione della Mostra del Chianti. A presentarla il Sindaco Alessio Mugnaini, la Consigliera con delega al distretto rurale Valentina Canuti, l’amministratore di Placet Filippo Conticelli e Giulio Tinacci rappresentante della nuova associazione "Viticoltori di Montespertoli".


L’organizzazione della Mostra del Chianti anche per quest’anno è affidata alla giovane azienda montespertolese Placet che ha cercato ancora di più il coinvolgimento delle aziende vitivinicole, questo ha portato ad avere ben 24 aziende che saranno presenti alla festa.


La manifestazione punta, come sempre, a mettere al centro le aziende agricole rendendole protagoniste indiscusse della piazza, le strutture saranno migliori in modo da permettere di sfruttare la postazione nel migliore dei modi.


Cuore pulsante della mostra sarà ancora il "Convivium", uno spazio dedicato alle aziende vinicole o a ospiti, come il Consorzio Chianti Colli Fiorentini e lo Champagne di Epernay (FR) che tornano dopo il successo della scorsa edizione.


Inoltre in piazza del Popolo sarà presente un’area destinata sia ai tecnici del settore sia ai consumatori, al cui interno saranno organizzati eventi in collaborazione con le più importanti associazioni in questo ambito, come la Federazione Strade Del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana, la Fisar, Slow Food, il Consorzio Chianti e il Consorzio Chianti Colli Fiorentini, l'Associazione AssoEnologi, l'Associazione Città del Vino, La sciabola sul collo, Ordine dei geologi della Toscana, l’Associazione Città del Vino con la presenza del Comune di Suvereto e Consorzio Tutela dei vini della Val di Cornia e Suvereto e la neonata Associazione Viticoltori di Montespertoli.


Ogni sera per nove sere saranno assaggiati e raccontati i vini delle aziende che parteciperanno alla Mostra del Chianti in compagnia di esperti del settore e di altri “terroir” vicini a Montespertoli.

Immancabile anche quest'anno la presenza del Gruppo 900 che farà rivivere l'atmosfera dei primi anni del secolo scorso attraverso rievocazioni dei mestieri dell'epoca ritornando nella loro originale postazione in piazza del Popolo e con il grande e attesissimo ritorno della celebre sfilata storica a chiusura dell’evento.


Alla Sfilata partecipano tutti i personaggi dell’epoca, dai “Padroni” al “Contadino” passando per il parroco, il dottore, il sindaco e così via. Nel corteo i personaggi sono intervallati con carri trainati da magnifiche “Bestie” maremmane e chianine.


In Piazza Machiavelli si troverà il palco che ospiterà spettacoli musicali, comici e altri tipi di eventi a carattere culturale, sarà mantenuta una zona di degustazione rilassante e conviviale con tavolini, sedie.


Come sempre alla festa saranno presenti gli stand gastronomici delle associazioni che proporranno tanti tra i piatti tipici della tradizione e non solo, l’area bambini sarà spostata al di fuori della piazza in un maggiore spazio per proporre giochi ancora più coinvolgenti.


Quest’anno la mostra torna al completo con anche il tradizionale Lunapark e la fiera nei giorni festivi.


Montespertoli è pronta ad accogliervi con un bel “Rosso di sera…” e far tornare così il buon vivere in compagnia accompagnati da un calice di vino Chianti.


Il programma completo è scaricabile dal sito www.mostradelchianti.it

 

        

torna all'inizio del contenuto