Notice: Undefined variable: legacy in /var/www/html/montespertoli/htdocs/templates/italiapa/html/com_content/article/default.php on line 97

Lo scorso 25 settembre è stata inaugurata la mostra “Seguaci di Giotto in Valdelsa” al Museo d’Arte Sacra a Montespertoli e l’Amministrazione Comunale ha deciso di mettere in atto nuove strategie per attrarre il turismo e promuovere l’iniziativa legata agli Uffizi Diffusi.

"Seguaci di Giotto in Valdelsa" è la quarta mostra del progetto Terre degli Uffizi ed è la prima tappa nel territorio dell'Empolese Valdelsa. Il progetto ha come scopo la rigenerazione dei centri meno noti della città metropolitana concentrandosi sull'arte e sulla storia locale così da attrarre un pubblico più ampio e variegato tramite una nuova idea di "diffusione" dell'arte e delle risorse.



Per incentivare le presenze alla mostra, che ricordiamo sarà presente fino al 6 gennaio, gli uffici comunali, insieme all'Amministrazione, hanno definito alcune strategie promozionali, tra cui la possibilità di una scontistica sul biglietto d'ingresso per tutti quei turisti che soggiorneranno in una struttura ricettiva del paese.

Dalla prossima settimana, tutte le strutture ricettive del Comune potranno ritirare presso l’Ufficio Turistico, in piazza Machiavelli, un kit promozionale della mostra e del museo. Nel kit, oltre al materiale pubblicitario, saranno disponibili i coupon per ottenere uno sconto del 40% sul biglietto unico dei tre musei di Montespertoli.

L'investimento dell'Amministrazione Comunale non è vincolato soltanto a questa mostra ma rappresenta un primo passo verso un importante coinvolgimento e legame con gli Uffizi. Lo spazio inaugurato al Museo d'Arte Sacra, denominato appunto "Terre degli Uffizi", ospiterà infatti annualmente una o più mostre legate agli Uffizi Diffusi. Per festeggiare questo legame è stata realizzata una stopper ad hoc che potrà essere acquistata presso l'Ufficio Turistico e i tre musei di Montespertoli.

"Questa iniziativa rappresenta senza dubbio un momento di svolta per il nostro sistema museale e culturale. Siamo fiduciosi che il nostro territorio possa attrarre e accogliere visitatori da tutta l'Italia, valorizzando non soltanto il museo e le sue opere ma anche le altre eccellenze che ci contraddistinguono. Sicuramente l'opportunità che Montespertoli ha saputo cogliere e creare, permetterà alla nostra realtà di essere conosciuta ed apprezzata non soltanto dai cittadini ma anche dai turisti" dichiara Alessandra De Toffoli, Assessore alla Cultura e al Turismo.

--------------

INFORMAZIONI MOSTRA TERRE DEGLI UFFIZI

COMUNICATO STAMPA INAUGURAZIONE MOSTRA