Sabato scorso il Centro Culturale "Le Corti" che ospita anche la Biblioteca "Ernesto Balducci" ha riaperto le porte nel centro del paese. Nell'ultimo anno, è stato oggetto di una riqualificazione importante grazie anche alla partecipazione al bando “Spazi Attivi” con cui la Fondazione CR Firenze ha messo a disposizione un contributo per i nuovi arredi e per le attività culturali.

L'investimento complessivo di riqualificazione ha previsto un investimento di 400mila euro, di cui 40mila è la somma di finanziamento concessa dalla Fondazione CR Firenze.

Siamo lieti che questo spazio prenda di nuovo vita, rigenerato e restituito alla cittadinanza che ora potrà animarlo – afferma Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenze -. Proprio questo è l’obiettivo del bando ‘SPAZI ATTIVI’, che mira a promuovere la creazione di progetti culturali innovativi grazie alla trasformazione e rifunzionalizzazione del patrimonio immobiliare esistente, che spesso versa in condizione di sotto utilizzo e abbandono. Mai come in questo momento storico esiste un bisogno di riappropriazione delle connessioni e delle relazioni fra persone. Un esempio concreto dell’attenzione della Fondazione CR Firenze verso le esigenze dei suoi territori, con la vicinanza alle sue realtà più dinamiche. Nessun luogo pubblico ha valore se non riconoscibile e appartenente alla comunità di cui è bene”.

"Riaprire uno spazio così bello e così centrale nel nostro Paese è una grande emozione. Ringrazio la Fondazione CR Firenze per questa opportunità" dichiara il Sindaco, Alessio Mugnaini.

Le varie attività culturali finanziate saranno realizzate in collaborazione con alcune associazioni di Montespertoli come Bibli.A.Mus, Faremo Foresta, Prima Materia e la Casa di riposo Santa Maria della Misericordia e già in questa prima settimana di riapertura sono iniziati vari incontri.


Partito subito il progetto con la Casa di Riposo Santa Maria della Misericordia in collaborazione con il circolo di poesia e di lettura dell'Associazione Bibliamus e con l'Associazione Prima Materia: due pomeriggi di letture di poesie e racconti e esperienze musicale che daranno la possibilità agli anziani della struttura di condividere pensieri, esperienze e momenti di vita passata.

Tutti i sabato mattina di luglio saranno invece dedicati ai bambini con letture e laboratori, organizzato e gestito dalla Cooperativa Socio Culturale:

Sabato 17 Luglio, ore 10.30 dal titolo "Una storia inventata a casaccio"
Laboratorio rivolto ai bambini di 6/9 anni con lettura del libro "E se il cielo non fosse tondo" di Muka con laboratorio di costruzione di una breve storia casuale

Sabato 24 Luglio, ore 10.30 dal titolo "Nel paese delle pulcette"
Laboratorio rivolto ai bambini di 3/6 anni con lettura del libro "Nel paese delle pulcette" di Beatrice Alemagna con laboratorio di disegno con tecniche di collage per realizzare ogni bambino la sua "pulcetta"

Sabato 31 Luglio, ore 10.30 dal titolo "In famiglia..."
Laboratorio rivolto ai bambini di 4/7 anni con lettura del libro "In famiglia..." di Natalini Sandro più laboratorio di costruzione di una cornice con il ritratto della propria famiglia disegnato dai bambini.


Inoltre con Prima Materia saranno tenuti due cicli di 4 incontri gratuiti dedicati uno alle percussioni e curato da Ettore Bonafè e uno alla voce Ilaria Savini.

Le date del laboratorio di canto sono:
Lunedì 19 Luglio 18-20
Giovedì 29 luglio 18-20
Sabato 2 Ottobre 17-19

Quelle del laboratorio di percussioni sono:
Sabato 11 settembre 17-19
Sabato 25 settembre 17-19
Più ulteriori date da definire a settembre.

C'è ancora la possibilità di iscriversi contattando la biblioteca al 0571600228 oppure scrivendo una email a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'orario della biblioteca fino alla fine di luglio sarà:
da lunedì a venerdì 15-19, martedì e giovedì 9-14 e sabato 10-13.

torna all'inizio del contenuto