Come annunciato a marzo il Comune di Montespertoli ha deciso di finanziare un fondo per il bonus baby sitter destinato alle famiglie e nel Consiglio Comunale di giovedì scorso sono stati stanziati 10.000 euro che saranno a disposizione delle famiglie che hanno sostenuto delle spese nel periodo di chiusura delle attività scolastiche per l’accudimento dei figli minori di 14 anni.

"Tra le misure di sostegno economico alle famiglie, già attive nel nostro territorio, abbiamo ritenuto indispensabile dare una risposta fornendo un ulteriore sostegno a fronte delle spese sostenute, da settembre 2020 a giugno 2021, per il servizio di baby-sitting a cui le famiglie hanno dovuto fare ricorso a causa della chiusura delle scuole. "dichiara l'Assessora Daniela Di Lorenzo "La famiglia è prima di tutto risorsa sociale ed educativa ed è da questa certezza che bisogna partire per continuare a rafforzare il sistema di interventi di sostegno economico e di servizi territoriali dedicati alla famiglia e ai minori."


Le famiglie potranno presentare la domanda da lunedì 10 maggio fino al 30 giugno 2021. Potranno presentare la domanda le famiglie in possesso dei seguenti requisiti:
- presenza di uno o più figli minori di 14 anni frequentanti le scuole;
- ISEE non superiore a 35.000 euro;
- genitori, o il singolo genitore, che lavorano sia come dipendenti sia come autonomi;
- che abbiamo fatto ricorso alle cure di un/una baby sitter assunto/a nel rispetto della normativa di legge.

Le famiglie dove sono presenti minori che frequentano il nido d'infanzia e la scuola d'infanzia e per le famiglie dove sono presenti minori con handicap (fino ai 14 anni) il bonus è stabilito con un tetto massimo di 700 euro. Dove sono presenti invece bambini che frequentano la scuola primaria e l'ammontare massimo è di 500 euro e 300 euro in presenza di figli che frequentano la scuola secondaria di primo grado.

All'atto della presentazione della domanda gli interessati dovranno obbligatoriamente allegare la documentazione delle spese sostenute per il servizio di baby-sitting e potrà quindi essere rimborsato fino al 50% delle spese documentate.

La domanda dovrà essere compilata sul modello che si può scaricare dal sito del Comune nella sezione 'Montespertoli in formato famiglia - Bonus Baby Sitter' (pagina aperta da lunedì 10 maggio) oppure reperito all'ufficio URP.
La domanda dovrà poi essere inviata a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure recapitata all'Ufficio Relazioni con il Pubblico.

torna all'inizio del contenuto