Sabato 30 novembre nella giornata di Sant’Andrea, Patrono del paese, si è tenuta nel palazzo Comunale la cerimonia di donazione dell'opera pittorica di Marcello Bertini “Notturno sul Castello di Montespertoli”, a cura di Giovanna M. Carli, direzione cerimoniale Vieri Lascialfari.

 



Il dipinto ha inaugurato la serie “Sant’Andrea d’artista” ed è stato collocato nella Sala Consiliare del Palazzo Comunale alla presenza del Sindaco Alessio Mugnaini ed esponenti della Giunta e del Consiglio Comunale oltre al Proposto di Montespertoli, Don Roberto Bartolini che ha seguito sempre il progetto De rerum pictura.

"Abbiamo deciso di iniziare un percorso di valorizzazione degli artisti montespertolesi con un percorso espositivo nel palazzo comunale. Un percorso che ogni anni si arricchirà con una donazione nel giorno del nostro patrono. L'opera di Marcello Bertini è stata ha aperto questa serie e lo ringrazio per averci donato una splendida rappresentazione della nostra piazza Machiavelli, cuore storico di Montespertoli." dichiara il Sindaco, Alessio Mugnaini

“Vorrei ringraziare – ha sottolineato l’artista Marcello Bertini – oltre la dott.ssa Giovanna M. Carli, quale nota storica e critica d’arte e il Cav. Vieri Lascialfari, Maestro di Cerimonie e Cerimoniere della Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni, le Autorità cittadine civili e militari, Don Maurizio Pieri e tutti i parrocchiani delle parrocchie di Sant’Andrea e San Piero in Mercato. Ringrazio inoltre – ha continuato Bertini – Coop Montespertoli: il presidente dott. Luciano Cutrini e il vice presidente rag. Giuseppe Simoncini, le Associazioni Culturali Noi Che e Pro Loco ma anche tutti quanti vorranno essere pronti all’impegno del nuovo progetto per l’anno 2020, dal titolo “ In principio fu Lorenzo”, riguardante la vocazione di don Lorenzo Milani, dalle colline di Montespertoli, nella Sua Gigliola, sempre a cura scientifica di Giovanna M. Carli, con la direzione del Cerimoniale di Vieri Lascialfari, assistenti Chiara Freschi, Monica Stellini, con la partecipazione dell'architetto Francesca Di Natali."

torna all'inizio del contenuto