Taglio del nastro ai nuovi ambulatori di Rete Pas, in viale Risorgimento a Montespertoli.
Stamattina, alla presenza del Sindaco Alessio Mugnaini, della Presidente del Consiglio Comunale Giulia Pippucci, dell’Assessore al sociale Daniela Di Lorenzo, del Vicesindaco Marco Pierini, del presidente della Croce d’oro di Montespertoli Mariano Falcini e del presidente della Fondazione Pas Mario Pacinotti sono stati inaugurati i nuovi ambulatori delle seguenti discipline specialistiche: cardiologia, dermatologia, dietistica, ecografia, ematologia, endocrinologia, medicina dello sport, oculistica, otorinolaringoiatria, psicologia, podologia e medicina dei trasporti con il rinnovo delle patenti.

La nostra Associazione di volontariato – racconta il presidente della Croce d’Oro - ha colto il bisogno del territorio e, in collaborazione con il Comune, ha voluto trovare una risposta che fosse insieme professionale e sociale, affidandosi, come hanno fatto le altre Pubbliche Assistenze, alla Fondazione Pas”.

Siamo grati alla nuova comunità che ci ospita - spiega il presidente della Fondazione Pas Mario Pacinotti - perché con la nostra rete di ambulatori vogliamo dare una risposta concreta: questa di Montespertoli si aggiunge alle altre 10 sedi che vanno da Scandicci, passando per i quartieri di Firenze Campo Marte, Le piagge, Isolotto, e Firenze nord, arrivando fino a Pontassieve, Greve in Chianti e Campi Bisenzio”.



Tra i servizi già attivi dai prossimi giorni vi sono anche i tamponi rapidi covid, le attività infermieristiche, le analisi del sangue e la fisioterapia con una palestra attrezzata per tutti i percorsi di riabilitazione fisica (massaggi, post trauma chirurgico, tens, laser e tecarterapia); compreso anche un servizio di noleggio della magnetoterapia.

"É un orgoglio poter finalmente ospitare sul territorio dei servizi sanitari specialistici così di alto livello. L'obiettivo dell'amministrazione è quello di portare sempre più servizi sul territorio perchè Montespertoli e i montespertolesi meritano questo e grazie alla sinergia con la Pubblica Assistenza Croce d'Oro e la Fondazione PAS oggi riusciamo a fare un bel passo in avanti in questa direzione." dichiara il Sindaco Alessio Mugnaini.

Tutte le prestazioni e le visite sono in regime privato, ma con tariffe scontate e dedicate ai soci della P. A. Croce D’oro: in primavera molte tra le discipline presenti, saranno aperte anche in convenzione cup, prenotando tramite la piattaforma prenota-facile della regione Toscana.

Per prenotare una visita specialistica presso la nuova sede ambulatoriale è necessario chiamare il numero unico 055 71.11.11 o tramite il nostro portale della Rete Pas.

 

  

       

torna all'inizio del contenuto