Notizie in evidenza

Nel mese di Ottobre tante sono le iniziative in tutta l’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa ed anche Montespertoli aderisce alla campagna di prevenzione del tumore al seno promuovendo diverse attività. Dall’inizio del mese di Ottobre il Palazzo Comunale è illuminato di rosa, richiamando così l'attenzione dei cittadini all'importanza del sostegno alla ricerca oncologica e della prevenzione.

Inoltre domani, sabato 23 ottobre, l'Amministrazione Comunale ha organizzato, insieme ad Astro e Lilith una raccolta fondi.
In tutta la giornata sarà possibile aderire a "APERITIVO ROSA": in tutti i bar e circoli di Montespertoli godendosi un buon aperitivo sarà devoluta una parte del ricavato ad Astro.

In più, in piazza del Popolo e davanti alla Coop, dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19, sarà possibile acquistare maglietta e portachiavi brandizzati così da sostenere le associazioni, Astro e Centro Aiuto Lilith, nelle loro varie attività in aiuto alle donne.

"Vi aspetto domani in Piazza del Popolo, nella casetta di legno, a sostenere con me le associazioni che compiono un'importante servizio per tutta la comunità" annuncia Daniela Di Lorenzo, Assessore al Sociale del Comune di Montespertoli.

É il più grande impianto del genere in Italia: produrrà biometano e compost

Due anni di lavori, 30 milioni di investimento (autofinanziato da Alia) per costruire un impianto - il più grande d'Italia - che produrrà biometano dai rifiuti organici delle raccolte differenziate, mettendo così fine all'esportazione fuori regione di questi rifiuti. L’Assessora all’Ambiente Monia Monni, nel corso di un sopralluogo nel territorio di Montespertoli, ha fatto anche una visita al cantiere del biodigestore presso l’Ecocentro di Casa Sartori, che dovrebbe entrare in funzione nel 2022.


“In un’ottica di economia circolare – ha detto l’Assessora Monni – l’impianto di Montespertoli rappresenta sicuramente una delle
massime espressioni in Italia. Uno sviluppo che consentirà ad Ato Toscana Centro di essere autosufficiente riguardo al recupero della frazione organica, anche in previsione delle trasformazioni dei servizi di raccolta nei comuni gestiti: una risposta ecologicamente sostenibile al problema della gestione dei rifiuti, senza trascurare il rispetto dell’ambiente ed i riflessi sull’economia del territorio attraverso la creazione di nuovi posti di lavoro”.

 

“La comunità di Montespertoli ha costruito nel tempo una consapevolezza forte sul tema dei rifiuti e dell’impiantistica e ha saputo sostenere il grande impegno di Alia nel progettare e realizzare questo nuovo biodigestore. Siamo orgogliosi che questo impianto nasca sul territorio e che, grazie all’impegno di Alia, porti anche benefici alla cittadinanza. La realizzazione di questo impianto è la testimonianza che interventi di questo tipo si possono fare senza snaturare un contesto rurale come quello di una delle capitali del vino toscano.” aggiunge il Sindaco, Alessio Mugnaini.

 

Il Maggio Metropolitano porta in scena "La stagione dei fiori" di Giacomo Puccini a Montespertoli mercoledì 27 ottobre, ore 21:15, al Topical. La bohème è l’opera della gioventù, l’opera della “bella età d’inganni e d’utopie”, nella quale “si crede, si spera e tutto bello appare”. Parigi, fine dell’ ‘800: la Belle époque, la vita bohémien, di artisti squattrinati, i sogni, le speranze, le chimere di Mimì, Rodolfo, Marcello, Musetta e dei loro amici, in quel freddo inverno della Ville Lumière, che per la giovane fioraia sarà fatale. Un’opera lirica mescolata con la prosa, che diverte, coinvolge e commuove. Uno spettacolo sull’amore ma anche sulla passione per il teatro,  dove la musica di Puccini guida le immagini evocate dalle parole e dalle azioni degli artisti.
Il pubblico sarà coinvolto in una sarabanda di gag e accelerazioni narrative che narrano non solo l’opera di Puccini ma anche la vita di uno dei più grandi compositori della storia: gli avvenimenti più significativi del periodo, i personaggi che amarono e venerarono il grande musicista, oppure lo detestarono. In poco più di un’ora, si sarà trasportati all’indietro fra librettisti isterici, donne innamorate, direttori appassionati e impresari pronti a tutto.

Il Comune di Montespertoli vuole migliorare il servizio erogato ai cittadini e per far questo è necessaria un'analisi del grado di soddisfazione.
É aperta la raccolta dati per l'Ufficio Edilizia al seguente link: https://bit.ly/RaccoltadatiUfficioEdilizia

Da lunedì 4 ottobre sarà possibile fare domanda per richiedere il contributo per il rimborso del 50% delle spese di trasporto sostenute, durante l'anno scolastico 2020-21, per le famiglie degli studenti frequentanti le Scuole Secondarie di II grado e residenti nel Comune di Montespertoli.

 

Si tratta di un importante intervento di sostegno alle famiglie del territorio che si inserisce nella strategia più complessiva di rendere Montespertoli sempre più “in formato famiglia”.

I dati dicono che sono diverse le famiglie che ogni anno beneficiano di questi rimborsi e che si è verificato un leggero aumento di richieste nell’ultimo anno, motivo che spinge l’amministrazione comunale a sostenere con decisione questa misura.

 

Da domani, venerdì 15 ottobre, è fatto obbligo di possedere ed esibire a richiesta il Green Pass per tutti i soggetti che svolgono la propria attività lavorativa o di formazione o di volontariato presso la sede del Comune di Montespertoli. Il mancato possesso o esibizione del Green Pass impedisce l'accesso alla sede comunale.

 

Non saranno esenti gli amministratori. Sindaco, assessori, presidente del Consiglio Comunale e consiglieri comunali dovranno esibire la certificazione verde.

 

Il green pass è richiesto anche per i visitatori che entreranno nei locali comunali a qualunque titolo: ad esempio per lo svolgimento di una riunione, di un incontro, di un congresso, di una conferenza stampa, non dovrà però mostrare il green pass chi si reca in un ufficio per l’erogazione di un servizio che l’amministrazione è tenuta a prestare.

 

Nel mese di Ottobre tante sono le iniziative in tutta l’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa ed anche Montespertoli aderisce alla campagna di prevenzione del tumore al seno.

 

Per dare simbolico inizio al mese dedicato in tutto il mondo alla sensibilizzazione sul tumore al seno il Comune di Montespertoli ha scelto di illuminare di rosa il Palazzo Comunale, richiamando l'attenzione dei cittadini sull'importanza del sostegno alla ricerca oncologica e della prevenzione.

Inoltre, per sabato 23 ottobre 2021, è stato organizzato un “Aperitivo Rosa”: all’iniziativa hanno aderito tutti i bar del territorio montespertolese, sia nelle frazioni che nel capoluogo. Parte del ricavato sarà devoluto all’Associazione A.S.T.R.O Onlus.

Ritorna in presenza la manifestazione dedicata all’olio extravergine d’oliva diventata ormai tappa fissa dell’autunno montespertolese.

 

La terza edizione di Olea si svolgerà dal 26 al 28 Novembre 2021, è organizzata dal Comune di Montespertoli e dalla Federazione delle Strade del Vino, dell'Olio e dei Sapori di Toscana con la collaborazione di Slow Food Empolese Valdelsa, Airo, Anapoo e Pro Loco Montespertoli e vede quest’anno l’importante sponsorizzazione di Consiag.

 

L’emergenza sanitaria del 2020 ha visto la manifestazione svolgersi solo online e per questo quest’anno, per riportarla in presenza e per accogliere al meglio e in pieno rispetto delle norme vigenti, è stata scelta la location del Parco Urbano dove sarà possibile organizzare anche una serie di attività direttamente nell’oliveta.

 

Olea per Montespertoli rappresenta il principale strumento di promozione del nostro olio EVO, un olio di straordinaria qualità e che rappresenta a pieno il lavoro che le aziende agricole fanno tutti i giorni. Quest’anno avremo oltre ai produttori in presenza anche una serie di iniziative dedicate ai bambini che potranno così scoprire il mondo dell’olio e non solo.” dichiara il Sindaco Alessio Mugnaini.

Dante e le stelle: immagini astronomiche e astri nella commedia con Giuliana Colzi, Massimo Salvianti, Lucia Socci. Voci recitanti Alfonso Belfiore Live electronics presenta Roberto Comi

Domenica 17 ottobre alla sala Topical, alle ore 21.15, sarà messo in scena una rappresentazione teatrale parte di un progetto più ampio dal titolo: Atlante Poetico della Toscana "Viaggio con Dante nei Borghi e nelle città"
Organizzato dalle compagnie Accademia Mutamenti, Arca Azzurra, Compagnia Lombardi-Tiezzi e I Sacchi di sabbia.
Obbligatoria la prenotazione chiamando il numero 0571 600255.

A seguito della manifestazione di interesse per la concessione gratuita dei locali di proprietà del Comune di Montespertoli per l'organizzazione di corsi e laboratori, riparte il progetto "L'Officina delle idee".
Il progetto raccoglie una serie di corsi, destinati sia agli adulti sia ai bambini, a cura sia di associazioni che di professionisti e si svolgeranno al Centro Culturale "Le Corti" nel centro del paese e all'Auditorium del Museo per la Cultura della Vite e del VIno "I Lecci".

"L'Officina delle Idee nasce con l'obiettivo di fare comunità, consolidando il forte legame tra amministrazione, cittadini e professionisti. In un momento storico come questo, di incertezza e di difficoltà, abbiamo bisogno di guardare 'oltre', di fare dei passi, di andare avanti, formandosi e preparandosi per il domani" dichiara Alessandra De Toffoli, Assessore alla Cultura.

Nel dettaglio le attività proposte:

Intervento possibile grazie ai fondi per messa in sicurezza e abbattimento delle barriere architettoniche

 

MONTESPERTOLI – Si aprono nuovi cantieri a Montespertoli grazie agli investimenti dell’Amministrazione Comunale su strade e mobilità dolce. Stanno infatti per partire i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche e di messa in sicurezza stradale di via Guglielmo Marconi, nel capoluogo. Nel pacchetto di interventi già approvati e consegnati per la realizzazione all’azienda vincitrice della gara per la manutenzione straordinaria delle strade comunali c’è anche il rifacimento di via Meucci, a Montagnana. Entrambe le progettazioni sono state realizzate internamente dai tecnici del Servizio Lavori Pubblici del Comune di Montespertoli

Lo scorso 25 settembre è stata inaugurata la mostra “Seguaci di Giotto in Valdelsa” al Museo d’Arte Sacra a Montespertoli e l’Amministrazione Comunale ha deciso di mettere in atto nuove strategie per attrarre il turismo e promuovere l’iniziativa legata agli Uffizi Diffusi.

"Seguaci di Giotto in Valdelsa" è la quarta mostra del progetto Terre degli Uffizi ed è la prima tappa nel territorio dell'Empolese Valdelsa. Il progetto ha come scopo la rigenerazione dei centri meno noti della città metropolitana concentrandosi sull'arte e sulla storia locale così da attrarre un pubblico più ampio e variegato tramite una nuova idea di "diffusione" dell'arte e delle risorse.

EMPOLI - Ottobre è Rosa. Il mese dedicato alla campagna di sensibilizzazione per la ricerca e lotta al tumore al seno.

 

‘Ottobre Rosa – prevenire per sconfiggere’ ha sempre rappresentato tutta una serie di eventi promossi da A.S.T.R.O. onlus, associazione per il Sostegno Terapeutico e Riabilitativo in Oncologia onlus, in collaborazione con l’Unione dei Comuni del Circondario Empolese-Valdelsa e i Comuni del Valdarno, con lo scopo di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori al seno, sui corretti stili di vita da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare.

 

Astro onlus ha pensato di organizzare, come evento inaugurale, un ‘Aperitivo rosa’ al Green bar, parco di Serravalle a Empoli, domenica 10 ottobre 2021, alle 18, aperto a tutte e tutti, in collaborazione con SintesiMinerva dove saranno illustrate tutte le attività che l’associazione porta avanti, dare informazioni utili sulla prevenzione del tumore al seno, parlare di progetti e molto altro.
Ma è solo uno dei tantissimi eventi che coinvolgono tutti i Comuni di questa area, insieme per allargare più possibili l’informazione fra le donne, giovani e meno giovani.

Nella scorsa Giunta Comunale è stata approvata una convenzione con la Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa per aderire al progetto sociale denominato APPIL: acronimo di Autonomia Partecipazione per l'Inclusione Lavorativa accompagnamento di soggetti disabili e persone vulnerabili.

Il progetto, finanziato dal POR-FSE, ha come obiettivo l’inserimento e l’accompagnamento al lavoro di persone disabili e soggetti svantaggiati che, per condizione fisica o sociale, non trovano lavoro autonomamente ed è finalizzato all’inclusione sociale attraverso percorsi personalizzati di sostegno e di acquisizione di autonomia personale.

 

L’adesione al progetto APPIL si inserisce in un percorso di inclusione che da diversi anni ha visto un sempre maggiore impegno della nostra Amministrazione e rappresenta anche un forte momento di diffusione di una cultura dell’inclusione sociale all’interno di tutto il nostro territorio.” spiega Daniela Di Lorenzo, Assessore al Sociale nel Comune di Montespertoli e aggiunge “In questo senso è importante utilizzare il binomio lavoro-sociale per soddisfare i bisogni di inserimento di soggetti più fragili avvalendosi della professionalità e competenza della SDS e del privato sociale, per avviare ed ampliare un importante processo di crescita della cultura inclusiva nei contesti di lavoro, fuori dai classici circuiti di inserimenti protetti, a favore di un maggiore crescita dell’autonomia della persona

BILANCIO DI ESERCIZIO

Alia Servizi Ambientali SpA informa gli utenti che le organizzazioni sindacali FLAICA UNITI CUBSINDACATO GENERALE DI BASE (SGB) ed USB hanno proclamato una giornata di sciopero generale del comparto aziendale per lunedì 11 ottobre, per l’intera giornata lavorativa, sia in orario diurno che notturno.

 

In considerazione di ciò, su tutto il territorio dei 58 comuni serviti nelle province di Firenze, Pistoia e Prato durante la giornata di sciopero saranno garantiti (ai sensi L.146/90 e relativi accordi sindacali nazionali) i seguenti servizi minimi essenziali:


- raccolta e trasporto rifiuti definiti pericolosi;
- raccolta e trasporto rifiuti solidi urbani per mense pubbliche e private, ospedali, case di cura, ospizi, centri di accoglienza, orfanotrofi, stazioni ferroviarie ed aeroportuali, caserme e carceri;
- pulizia dei mercati, aree sosta attrezzate, aree di interesse turistico e museale.
Saranno anche garantite le attività di disinfestazione, derattizzazione, disinfezione, raccolta siringhe per casi urgenti e su segnalazione dell’autorità sanitaria, oltre al ripristino di condizioni di sicurezza e agibilità stradale.

 

Alia Servizi Ambientali SpA attiverà, a partire dal giorno successivo, tutte le misure tese a normalizzare il servizio nel minor tempo possibile.

Approvato dalla Giunta Comunale lo studio di fattibilità tecnica ed economica

 

Nel corso dell’ultima seduta della Giunta Comunale è stato approvato lo studio di fattibilità tecnica ed economica dell’intervento di messa in sicurezza della frana di via Polvereto. L’intervento – ancora nella sua fase preliminare di progettazione – consiste nell’installazione di 21 pali di fondazione armati con gabbia in acciaio, gettati con calcestruzzo e lunghi 15 metri, con travi di testa, rifacimento della sezione stradale, opere di regimazione delle acque e messa a dimora di essenze arboree. Il quadro economico complessivo dell’investimento è di 328.000 EURO includendo lo stadio esecutivo della progettazione e la direzione dei lavori, mentre le lavorazioni incidono sul suddetto quadro economico nella misura di 209.000 EURO.

 

L’opera si rende necessaria dal momento che i fenomeni di maltempo verificatisi all’inizio del 2021 hanno generato un movimento franoso sul sottoscarpa della strada comunale per 15 metri lineari, che ha prodotto una localizzata perdita della banchina stradale e una deformazione della sede viaria che interessa la viabilità per ulteriori 30 metri.

 

.

 

EMPOLESE VALDELSA  - Da oggi, mercoledì 6 ottobre, fino al 5 novembre 2021 è aperto il bando per il contributo affitti che viene erogato dall'Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa ad integrazione del canone di locazione ai cittadini che ne fanno richiesta sulla base di una graduatoria che verrà stilata a seguito della compilazione delle domande.

Il Fondo Affitti è un aiuto economico per chi paga un canone di locazione in un alloggio privato.

Per ottenere l'erogazione del contributo è necessario essere residenti in uno dei Comuni dell'Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa, avere la residenza anagrafica nell'immobile per il quale si chiede il contributo, essere titolari di un contratto di locazione registrato o in corso di registrazione, presentare una certificazione dalla quale risulti un ISE 2021 (Indicatore della Situazione Economica) non superiore a €. 28.770,41 e non avere titolarità di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su immobili ad uso abitativo ubicati nel territorio italiano o all'estero.

Fino al 3 novembre è pubblicato nella sezione Bandi e concorsi, concorsi attivi, l'avviso di mobilità volontaria per il personale che lavora in altre Amministrazioni pubbliche,  per un posto di "tecnico specializzato/conduttore macchine complesse"  cat B3 per il Servizio Lavori Pubblici  -manutenzione del verde pubblico.

 

 

Eventi
torna all'inizio del contenuto