Notizie in evidenza

Nel Consiglio Comunale di ieri sera è stato adottato, con delibera, il Piano di recupero dell'area di San Donato a Livizzano.
L'area sarà oggetto di interventi di ampliamento per la chiesa e sostituzione edilizia dei locali parrocchiali a destinazione di circolo ricreativo.

La comunità religiosa di San Donato a Livizzano conta circa tre ettari di terreno e metà area è destinata al culto. La zona è costituita da una chiesa parrocchiale con cappella e chiostro, un'oratorio e una cappella isolati, una cripta sotterranea, un locale per foresteria e ristorazione, un locale per il circolo parrocchiale, un locale per il presepe e per ultimo, ma non ultimo, un osservatorio astronomico. Ad oggi rappresenta un centro religioso con un'importante affluenza di fedeli e pellegrini e vista la particolarità del luogo è attribuito un importante valore di interesse anche pubblico per la popolazione.

Taglio del nastro ai nuovi ambulatori di Rete Pas, in viale Risorgimento a Montespertoli.
Stamattina, alla presenza del Sindaco Alessio Mugnaini, della Presidente del Consiglio Comunale Giulia Pippucci, dell’Assessore al sociale Daniela Di Lorenzo, del Vicesindaco Marco Pierini, del presidente della Croce d’oro di Montespertoli Mariano Falcini e del presidente della Fondazione Pas Mario Pacinotti sono stati inaugurati i nuovi ambulatori delle seguenti discipline specialistiche: cardiologia, dermatologia, dietistica, ecografia, ematologia, endocrinologia, medicina dello sport, oculistica, otorinolaringoiatria, psicologia, podologia e medicina dei trasporti con il rinnovo delle patenti.

La nostra Associazione di volontariato – racconta il presidente della Croce d’Oro - ha colto il bisogno del territorio e, in collaborazione con il Comune, ha voluto trovare una risposta che fosse insieme professionale e sociale, affidandosi, come hanno fatto le altre Pubbliche Assistenze, alla Fondazione Pas”.

Siamo grati alla nuova comunità che ci ospita - spiega il presidente della Fondazione Pas Mario Pacinotti - perché con la nostra rete di ambulatori vogliamo dare una risposta concreta: questa di Montespertoli si aggiunge alle altre 10 sedi che vanno da Scandicci, passando per i quartieri di Firenze Campo Marte, Le piagge, Isolotto, e Firenze nord, arrivando fino a Pontassieve, Greve in Chianti e Campi Bisenzio”.

Investimenti, sicurezza stradale e riapertura della piscina al centro della discussione.

La Presidente Giulia Pippucci ha convocato per il giorno giovedì 25 febbraio 2021, alle ore 21.15, il Consiglio Comunale.
La seduta si svolgerà in videoconferenza e potrà essere visibile alla cittadinanza sul canale YouTube del Comune di Montespertoli.

L'ordine del giorno è il seguente:

Il Comune di Montespertoli annuncia le date di altre due iniziative estive: "A Veglia sulle Aie di Montespertoli" e "Estate in cantina".


"Vogliamo continuare a valorizzare le esperienze che si possono fare nel nostro territorio aprendo le porte di aziende agricole e cantine per far scoprire in modo diretto la bellezza di questi posti e la bontà dei prodotti che queste producono. Territorio, bellezza e produzioni di qualità sono il biglietto da visita della nostra estate." dichiara il Sindaco Alessio Mugnaini.

L’iniziativa ‘A Veglia sulle Aie di Montespertoli’, organizzata dal Comune in collaborazione con l'associazione Grani Antichi di Montespertoli, giunge quest'anno alla decima edizione. L’evento, che è stato annullato lo scorso anno a causa della situazione pandemica, nasce dalla volontà di riscoprire l’antica tradizione toscana delle veglie sulle aie delle aziende agricole e ha avuto negli anni un riscontro estremamente positivo, richiamando persone del luogo, ma anche dell’area fiorentina e delle province limitrofe.

"Lo scopo della manifestazione, che accompagnerà tutta l’estate montespertolese, è quello di valorizzare la filiera corta ed i produttori del nostro territorio e allo stesso tempo di far riscoprire la bellezza del semplice stare insieme, di quella socialità “antica” fatta di scambi tra natura, cultura e ruralità" dichiara Alessandra De Toffoli, Assessore alla Cultura e al Turismo.

Le veglie inizieranno la settimana successiva alla Mostra del Chianti, quindi dal 7 luglio al 7 settembre. Ogni azienda agricola aderente aprirà le porte una settimana, a rotazione, tutti i giorni dalle ore 17 alle 23 e offrirà la possibilità di degustare i propri prodotti e di acquistarli. Ogni azienda organizzerà una serie di piccoli eventi, come laboratori e serate a tema.

L'altra iniziativa dell'Amministrazione, "Estate in Cantina", proposta per la prima volta lo scorso anno, prosegue e prevederà la presenza in piazza delle aziende vitivinicole una sera a rotazione dal 7 luglio e l’apertura delle cantine durante il weekend per degustazioni e visite guidate nei mesi di luglio e agosto.

Le aziende agricole interessate a partecipare ad un'iniziativa o ad entrambe sono invitate a compilare la modulistica, scaricabile qui, entro e non oltre il 21 marzo 2021.

 

In allegato il disciplinare di partecipazione alla manifestazione “A veglia sulle aie di Montespertoli” – anno 2021 e il disciplinare di partecipazione per 'Estate in Cantina' e domanda di partecipazione.

 

Dalle ore 08:00 del giorno 22 febbraio 2021 alle ore 20:00 del giorno 25 febbraio 2021 nella vie di seguito sono adottati i seguenti provvedimenti di viabilità:

 VIA G. VERDI (tratto compreso fra il civico 38 ed il civico 48) DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA SU AMBO I LATI e DIVIETO DI TRANSITO VEICOLARE eccetto quelli necessari per l’esecuzione delle lavorazioni.

L'Amministrazione comunale ha concesso il patrocinio e l'utilizzo gratuito di una delle casine di legno in Piazza del Popolo al Comitato Alberi e Natura al fine di promuovere attività, incontri ed eventi che aiutino ad essere cittadini sempre più consapevoli, responsabili ed attivi nel mantenere sano e bello l'ambiente che ci circonda.

Le iniziative, organizzate seguendo le vigenti normative legate al contrasto del Covid-19, si svolgeranno fino alla fine di maggio. Il calendario è in via di definizione e gli eventi di febbraio sono:

- sabato 13 febbraio, ore 10,30 dal titolo L'albero dei cuori verdi
- sabato 20 febbraio, ore 10.30 dal titolo Il Giardino della nuova vita
- sabato 27 febbraio, ore 10.30 dal titolo Progetto murales

"La cura dell'ambiente e l'amore per la natura sono elementi fondamentali alla base del nostro lavoro" dichiarano il Vicesindaco con delega all'Ambiente, Marco Pierini e l'Assessore alla Cultura, Alessandra De Toffoli. "Nelle scorse settimane il Consiglio Comunale ha ribadito l'impegno di Montespertoli per l'ambiente e come Amministrazione siamo in prima fila per promuovere la sostenibilità ambientale, dalle iniziative culturali ai lavori pubblici. Per noi è una priorità politica che investe ogni settore dell'azione amministrativa" concludono.

A seguito delle disposizioni nazionali di contrasto alla diffusione del coronavirus, su indicazione del comandante della Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni Empolese - Valdelsa, l'ufficio della Polizia Municipale di Montespertoli resterà chiuso al pubblico fino al 1 marzo 2021.

Rimane sempre possibile contattare il comando telefonicamente per appuntamenti o comunicazioni al numero 0571609133 o via e-mail scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per urgenze contattare la Centrale Operativa al numero 0571757707.

 

È stato pubblicato sul sito del Comune di Montespertoli l’avviso pubblico per la ricerca di sponsorizzazioni per iniziative e manifestazioni istituzionali di carattere culturale e promozionale che saranno realizzate nel corso dell’anno 2021.
Le candidature potranno riguardare sponsorizzazioni di tipo economico e/o di natura tecnica e saranno possibili più sponsor per singolo progetto. L’individuazione degli sponsor è basata sui principi di trasparenza, concorrenza, pubblicità, imparzialità, efficacia e proporzionalità.
Il bando prevede un elenco di iniziative già individuate su cui indirizzare la domanda di sponsorizzazione: la Mostra del Chianti a giugno, il Festival Amedeo Bassi ad agosto, A veglia sulle Aie di Montespertoli da giugno a settembre e Olea a novembre.

"Con questo bando l'Amministrazione Comunale vuole dare l'opportunità alle aziende del territorio di sostenere la promozione del territorio attraverso i principali eventi montespertolesi. È un modo per creare ancora più sinergia tra le imprese e il territorio perchè solo insieme potrà crescere la visibilità di tutto il sistema Montespertoli." dichiara il Sindaco Alessio Mugnaini.

Si comunica a tutti i fruitori della navetta di Montespertoli che in attesa dell'assegnazione delle risorse dalla Regione Toscana il servizio di navetta è temporaneamente sospeso.

 

La Giunta Comunale di Montespertoli sta per approvare la richiesta di patrocinio e contributo dell’Associazione FaremoForesta, associazione del territorio impegnata nella riforestazione secondo natura, per la realizzazione del “Giardino della Nuova Vita”. L’idea – nata come concretizzazione del progetto “un albero per ogni nuovo nato” inserito all’interno del Kit Nascita del Comune di Montespertoli – consiste nel realizzare spazi che celebrino la vita, la fertilità della terra e dell’uomo attraverso la messa a dimora di piante, alberi da frutto, arbusti da fiore e da bacca, cespugli aromatici, erbe in quantità pari al numero di nuovi nati sul territorio comunale. Tra gli spazi individuati ci sono l’area verde attorno all’asilo nido “L’Aquilone”, l’area verde presso l’ex campo sportivo nel centro urbano di Baccaiano, le aiuole a forma di goccia presso il Centro per la Cultura della Vite e del Vino “I Lecci”.

 

Il progetto nel 2021 riguarderà i 72 nati nel 2020 e prevederà, dunque, la messa a dimora e la cura da parte dell’associazione di 72 piante, mantenendo l’impegno di proseguire negli anni successivi con continuità in questo percorso che è non soltanto di sensibilizzazione e di “azione” ambientale, ma è anche un vera e propria celebrazione delle nuove vite che arrivano a Montespertoli e arricchiscono la nostra comunità.

Allerta ARANCIONE per RISCHIO GHIACCIO previsto da stasera fino a tutta la mattina di domani, lunedì 15 febbraio.

L'allerta è valida nel Comune di Montespertoli e in tutto il territorio dell'Unione dei Comuni Circondario dell'Empolese Valdelsa.

Cielo sereno e vento inizialmente forti e in attenuazione dal pomeriggio. Temperatura massime in lieve aumento ma non oltre 4-6 gradi in pianure.

Sai come comportarti? Guarda l'immagine o per approfondire clicca qui

[Fonte allerta: CFR Toscana]


Ecco le date per la 63°edizione che si terrà dal 26 giugno al 4 luglio 2021

Dopo l'annullamento dello scorso anno dovuto all'emergenza sanitaria, la Mostra del Chianti riparte. L'Amministrazione Comunale non si è mai fermata ed ha lavorato tutto l'anno per definire il progetto per un maggior coinvolgimento delle aziende vinicole e delle associazioni collocandole al centro dell'evento.

"La Mostra del Chianti è sempre stata a cavallo tra la fine di maggio e l'inizio di giugno ma, a causa del momento ancora incerto e dello slittamento delle date del VinItaly, riteniamo che sia necessario un cambiamento anche per noi" annuncia il Sindaco Alessio Mugnaini.

La decisione sullo slittamento a fine giugno, già comunicata alle aziende agricole e alle associazioni, è quindi il risultato di un’attenta considerazione sullo stato di emergenza sanitaria la cui evoluzione andrà monitorata anche nei prossimi mesi.

"La Mostra del Chianti sarà organizzata su 9 giorni e su due weekend così da da dare a tutti la possibilità di partecipare in totale sicurezza. La Mostra del Chianti segnerà, come ogni anno, l'inizio e il cuore dell'estate a Montespertoli, ricca di eventi ed iniziative"

 

Le Aziende Vinicole presenti sul territorio di Montespertoli che desiderano partecipare alla 63ª MOSTRA DEL CHIANTI, possono presentare richiesta al Comune entro lunedì
15 marzo 2021 utilizzando l'allegato A1 - Modulo domanda azienda 2021 - fornito dall'Amministrazione Comunale.

L'invio della domanda dovrà avvenire tramite pec all'indirizzo:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

o inviata alla seguente posta elettronica:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le Associazioni operanti sul territorio di Montespertoli che desiderano partecipare con un proprio spazio alla 63ª MOSTRA DEL CHIANTI, possono presentare richiesta al Comune entro lunedì 15 marzo 2021 utilizzando l'Allegato B1 fornito dall'Amministrazione Comunale.


L'invio della domanda dovrà avvenire tramite pec all'indirizzo:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

o inviata alla seguente posta elettronica:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

Dalle ore 08:00 del giorno lunedì 15 febbraio e fino alle ore 20:00 del giorno 15 marzo, nelle vie di seguito indicate, sono adottati i seguenti provvedimenti di viabilità:

  •  Via delle Mimose dal civico 23 fino all’innesto con via Cafaggio
    - DIVIETO DI TRANSITO VEICOLARE E PEDONALE
    - DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA SU ENTRAMBI I LATI eccetto per i veicoli necessari all’esecuzione dei lavori con preavviso chiusura strada all’intersezione con via Don L. Milani.
  •  Via delle Mimose dall’innesto con via Don L. Milani e fino al civico 23,
    - DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA SU ENTRAMBI I LATI eccetto per i veicoli necessari all’esecuzione dei lavori.
  • VIA Cafaggio (dal civico 12 all’intersezione con via XXV Aprile)
    - ISTITUZIONE DEL DOPPIO SENSO DI CIRCOLAZIONE REGOLATO CON IMPIANTO SEMAFORICO e con conforme e idonea segnaletica stradale di obbligo: precedenza nel senso unico alternato dalla parte in cui il traffico incontra l'ostacolo e deve deviare; e con diritto di precedenza nel senso unico alternato dalla parte opposta a favore del senso di circolazione che è meno intralciato dai lavori.

Ordinanza integrale qui


Sheep Italia è un progetto nato da un'idea di Saverio Tommasi, noto giornalista e scrittore toscano.


Sheep è un'associazione, senza fine di lucro, che ha lo scopo di divulgare il vero significato di solidarietà e di aiuto. In pratica l'associazione si occupa di insegnare l'arte del lavorare la lana, creando cappelli, maglioni, sciarpe o altro, ma grazie all'aiuto di tanti volontari vengono creati piccoli quadrati di lana che, una volta assemblati, formano una grande coperta. Questa coperta, insieme a tante altre, una volta recuperata viene donata ai senzatetto o ai più bisognosi.
La particolarità di Sheep Italia è che tutte le sue attività esistono grazie alle donazioni private e volontarie.

AVVISO PER GLI UTENTI DESTINATARI DEI BOLLETTINI RIFERITI AI SERVIZI SCOLASTICI DI:

 

- MENSA NOVEMBRE-DICEMBRE 2020

- TRASPORTO SETTEMBRE-DICEMBRE 2020

- RETTA NIDO DICEMBRE 2020

- PRESCUOLA GENNAIO-FEBBRAIO 2021

 

Si è verificato un errore nell'emissione e nel caricamento sulla piattaforma PagoPA dei suddetti bollettini che pertanto non risultano correttamente pagabili in nessuna delle modalità consentite.

 

L'Amministrazione Comunale, capendo il disagio delle famiglie che hanno visto recapitarsi a casa dei bollettini errati, si scusa per il disturbo provocato. Insieme alla ditta incaricata del servizio di bollettazione, nel più breve tempo possibile, invierà i nuovi bollettini con diverse scadenze.

I bollettini corretti saranno quelli con scadenza al 15 marzo 2021 

Per informazioni contattare l'Ufficio Scuola:

Telefono: 0571 - 600246 - 600267 - 600244

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Eventi
torna all'inizio del contenuto